2.3 - La zappa

Riassunto schematico

Le lavorazioni secondarie nell'orto si fanno principalmente con la zappa.

Ci sono tanti tipi diversi di zappe: lama larga, stretta, piatta, a punta.

Su terreno nudo la lama larga a lama piatta è la più efficace, mentre la zappa stretta e a punta è adatta per togliere infestanti tra le file.

  • Con la zappa si lavora andando in avanti.
  • Procedete senza fretta zappettando a fette di lavoro strette, per non saltare pezzi.
  • Evitate di sollevare la zappa in alto.
  • Impugnate la zappa con le mani distanziate, nel centro del manico e non troppo vicino alla lama.
  • Non incurvate la schiena nel lavoro.

Domande e commenti

16 commenti